opera d'arte, contornismo metafisico, francesco ferrulli, pittore, pugliese, artista, italiano, arte contemporanea, dipinto, olio su tela, acrilico su tela, paesaggi pugliesi, quadri colorati, oil on canvas, art, painter, grafico, disegnatore, mostra, cantine polvanera, vini,

26.03.15 – PREMIO CONSORZIO QUALITA’ TIPICA PUGLIA.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter
Share on pinterest

L’ipogeo di una cantina vinicola di Gioia del Colle ha ospitato la prima edizione del premio dedicato a chi ha saputo promuovere la cipolla rossa di Acquaviva. Un prodotto che sta conquistando ormai tutta l’Italia.
Non è ancora tempo di raccolta – si inizia a luglio – ma fa bella mostra di sé tra i prodotti tipici della terra di Puglia. I vini delle Cantine Polvanera, la pecora cotta secondo la tradizione dell’Alta Murgia, il pane di Altamura, il calzone ovviamente di cipolla, la pasta trafilata al bronzo.

Ma la cipolla, in una location unica, impreziosita dalle meravigliose opere dell’Artista acquavivese Francesco Ferrulli, è la protagonista assoluta della prima edizione del Premio Consorzio Qualità Tipica, consegnato a chi ha saputo promuovere il prodotto ed il territorio anche oltre confine.
Per la categoria moderna distribuzione, le assegnazioni del “Premio Consorzio Qualità Tipica Puglia” sono andate a Luca Sapuppo buyer di Cedigros di Roma e Fabrizio Malavolta buyer di Eurospin Tirrenica per aver valorizzato la cipolla rossa di Acquaviva nei loro punti vendita e aver fatto conoscere ai loro clienti questo straordinario prodotto.
Per la categoria comunicazione il premio è andato a Rossella Gigli per aver diffuso e comunicato nel mondo dell’ortofrutta attraverso il notiziario online FreshPlaza tutti i passaggi e gli eventi collegati alla cipolla.
Per la categoria innovazione ricerca, il premio è andato a Fabrizio Decastro dello IAMB che sta portando avanti il marchio Prodotti di Qualità Puglia e al dottor Longobardi dell’Università di Bari, per il lavoro di caratterizzazione della cipolla.
Altri premi sono andati alle categorie di valorizzazione enogastronomica attribuito allo chef Sapone per la creazione di panettone e colomba alla Cipolla rossa di Acquaviva, alla sezione commerciale con un premio a Gaetano Lombardo presidente della cooperativa Vivafrutta per aver proposto per la prima volta il prodotto Cipolla rossa alla grande distribuzione organizzata.

Scrivimi