opera d'arte, contornismo metafisico, francesco ferrulli, pittore pugliese, artista italiano, arte contemporanea, dipinto, olio su tela, acrilico su tela, paesaggi pugliesi, quadri colorati, oil on canvas, art, painter, grafico, disegnatore,

14.12.14 – “SCONTORNATO”, FRANCESCO FERRULLI ED IL SUO “CONTORNISMO METAFISICO”.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter
Share on pinterest

“ScONTORNATO” è il nome della mostra personale di pittura dell’artista Francesco Ferrulli, ospitata nel foyer del Teatro Luciani (ex Cinema Cosmo) di Acquaviva delle Fonti dal 14 al 21 dicembre.

Ferrulli dipinge quadri ad olio dal tratto e dai colori inconfondibili, impegnando la sua ricerca pittorica su soggetti presi essenzialmente dal paesaggio pugliese.

Il suo stile viene spesso descritto come “contornismo metafisico” ( da cui il nome dell’evento che gioca anche sul ritorno dell’artista ad Acquaviva con questa sua esposizione pittorica), per il particolare modo di rappresentare la realtà, deformata secondo schemi che richiamano il fumetto, immersa in un’atmosfera fiabesca, dove le geometrie si sovrappongono, snodandosi in linee morbide e sinuose. Il tratto che contorna le sagome è marcato ed irregolare, in analogia con l’inchiostrazione fumettistica. Dal figurativo all’astratto: i trulli, i muretti a secco, le scogliere, le chiese, la vegetazione, la luna e il sole, insomma, tutti gli elementi iconografici che puntualmente ricompaiono nelle tele di Ferrulli, perdono la loro matericità per trasformarsi in oggetti onirici.

La mostra ospitata nel Teatro Luciani è un’ occasione per conoscere e approfondire lo stile di un giovane artista che è riuscito a costruire una propria personalissima poetica.

Fonte: http://www.acquavivalive.it/news/Cultura/343146/news.aspx

Scrivimi