opera d'arte, contornismo metafisico, francesco ferrulli, pittore pugliese, artista italiano, arte contemporanea, dipinto, olio su tela, acrilico su tela, paesaggi pugliesi, quadri colorati, oil on canvas, art, painter, grafico, disegnatore,

25.07.10 – UN FIUME DI GENTE INVADE CASSANO: E’ LA NOTTE BIANCA.

Condividi su:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter
Share on pinterest

Promesse rispettate per la terza edizione de “La Notte Bianca” che ieri sera ha animato Cassano.

Ci si aspettava una grande edizione, più completa e variegata rispetto alle precedenti, che ebbero un taglio più giovanile, e così è stato. Le due associazioni che hanno dato vita all’iniziativa, “Turisticamente” e “Giovani fuori dal comune”, coinvolgendo altre associazioni e realtà del territorio, hanno così dato modo di potenziare l’offerta per i turisti e i visitatori proponendo momenti di cultura, di collezionismo, di arte e storia.

Un mix esplosivo che rischiava di saltare per le iniziali brutte condizioni meteo: nelle ore in cui la festa si apriva, ad esempio, Bari veniva interessata da un nubifragio tant’è che l’Ufficio Turistico è stato tempestato di chiamate telefoniche per chiedere se la “Notte” si sarebbe svolta o meno.

Invece, tutto è filato via abbastanza agevolmente, con un’aria fresca e frizzantina che ha accolto migliaia di persone distribuite nelle otto piazze dove si sono svolti gli incontri, i concerti, gli spettacoli.

Forte anche l’impegno dell’Amministrazione Comunale nel garantire che tutto andasse nel migliore dei modi: l’Assessore al Turismo, Pierpaola Sapienza ha fortemente sostenuto l’iniziativa assieme a tutta la Giunta e la maggioranza. L’accoglienza riservata al cantante Roy Paci, ricevuto in Comune dal sindaco e dalla Giunta prima del concerto, è stato l’indicatore del pieno sostegno che da Palazzo di Città si da a questa oramai tradizionale manifestazione estiva.

Molto atteso, poi, proprio il concerto dell’artista siciliano che non ha deluso le attese. Quattro-cinquemila persone hanno occupato Piazza Merloni per assistere al concerto “clou” della “Notte” con uno scatenatissimo Paci accompagnato dai bravissimi “Aretuska”. Ore di buona musica ed energia che Cassano ricorderà per un bel pezzo.

“Il successo della terza edizione della Notte Bianca – ha dichiarato l’assessore al Turismo Pierpaola Sapienza – è sotto gli occhi di tutti. Mai nelle tre edizioni organizzate il centro cittadino e le strade interessate dalla manifestazione sono state così affollate. Cassano ieri ha dato il segno di voler vivere l’estate, di voler aprirsi ai forestieri che, anche per una sera, hanno capito che il nostro centro può offrire una valida alternativa al mare seppur per poco tempo.

Cassano può vivere la notte e ieri ne abbiamo avuto la conferma con i 30 eventi e con il concerto di Roy Paci. L’amministrazione comunale è orgogliosa di aver collaborato all’organizzazione della Notte Bianca. Da parte un mio un ringraziamento speciale ai ragazzi di “Giovani Fuori dal Comune e Turisticamente” che, con moltissimi sacrifici, hanno saputo allestire per la terza stagione una macchina del divertimento speciale. Un grazie anche alle testate giornalistiche che hanno seguito con attenzione la preparazione all’evento e la serata di ieri. Anche i tentativi di far polemica, da parte di qualcuno, sono serviti a riscattarci e a rendere Cassano regina per una notte. Ora vogliamo fare di più consapevoli che paghiamo un gap rispetto ad altri centri dove il mare e il territorio sono il valore aggiunto. Il nostro territorio non è da meno e speriamo che con le altre manifestazioni dell’Estate Cassanese si possa confermare quanto fatto di buono fino a questo momento”.

FONTE: http://cassanoweb.it/attualita/1375-un-fiume-di-gente-invade-cassano-e-la-notte-bianca.html

Scrivimi